E’ una esclusiva linea viso biotecnologica di alta gamma, formulata con i migliori ritrovati in campo cosmetico, tra cui l’estratto degli stimmi dello Zafferano “Crocus Sativus” noto per le sue proprietà rivitalizzanti e antiossidanti. Ideata per ogni tipo di pelle, anche la più sensibile ed iper-reattiva, grazie all’azione purificante e anti infiammatoria favorisce il mantenimento delle caratteristiche strutturali e funzionali della pelle giovane. L’uso regolare e combinato dei diversi prodotti della Linea contribuisce a ripristinarne idratazione, elasticità, compattezza e luminosità naturali, ritardando e riducendo la comparsa delle macchie scure della pelle.

La varietà di Crocus Sativus che viene coltivata in Italia nell’Altopiano abruzzese di Navelli, di cui Tindora si è assicurato l’uso esclusivo, è conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per la sua biodiversità, determinata dalla molteplicità dei microclimi. È un fiore che assume sfumature sensoriali e caratteristiche organolettiche nonché nutraceutiche diverse in dipendenza dal luogo in cui cresce. L’apice qualitativo viene raggiunto proprio nella Piana di Navelli grazie alle particolari caratteristiche pedoclimatiche che insistono nella zona, concentrando nel prodotto una altissima percentuale di Crocina. Questo carotenoide antiossidante contrasta l’invecchiamento cellulare e l’accumulo dei radicali liberi e incrementa le difese immunitarie. Ricco di vitamine tra cui la vitamina A, B1 (Tiamina), B2 (Riboflavina). L’Italia è uno dei paesi europei più ricchi di biodiversità, sia animale che vegetale. L’Abruzzo, forte e gentile, è considerato dall’ Huffington Post statunitense tra le dodici migliori regioni al mondo per la qualità della vita; è in buona parte montuoso con il Gran Sasso d’Italia ed altri tra i più alti massicci dell’intera catena appenninica. Il clima unico di cui la regione gode, la natura montuosa, collinare e costiera del territorio, determina un’ampia eterogeneità ambientale ed un proliferare di nicchie ecologiche. Nelle numerose aree protette e nei Parchi nazionali è custodito oltre il 75% delle specie animali e vegetali del continente europeo. Lo “Zafferano dell’Aquila” D.O.P. viene coltivato nell’Altopiano di Navelli tra i massicci del Gran Sasso, Sirente, Valle Subequana, Majella e Valle Peligna. La fasi di lavorazione di questo eccellente prodotto avvengono attraverso un sistema di produzione non intensivo, che rispetta la natura mantenendo vive la cultura locale e le antiche tradizioni d’Abruzzo, scrigno di preziosi tesori tutti da scoprire.

E’ una esclusiva linea viso biotecnologica di alta gamma, formulata con i migliori ritrovati in campo cosmetico, tra cui l’estratto degli stimmi dello Zafferano “Crocus Sativus” noto per le sue proprietà rivitalizzanti e antiossidanti. Ideata per ogni tipo di pelle, anche la più sensibile ed iper-reattiva, grazie all’azione purificante e anti infiammatoria favorisce il mantenimento delle caratteristiche strutturali e funzionali della pelle giovane. L’uso regolare e combinato dei diversi prodotti della Linea contribuisce a ripristinarne idratazione, elasticità, compattezza e luminosità naturali, ritardando e riducendo la comparsa delle macchie scure della pelle.

SCOPRI DI PIU'

La varietà di Crocus Sativus che viene coltivata in Italia nell’Altopiano abruzzese di Navelli, di cui Tindora si è assicurato l’uso esclusivo, è conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per la sua biodiversità, determinata dalla molteplicità dei microclimi. È un fiore che assume sfumature sensoriali e caratteristiche organolettiche nonché nutraceutiche diverse in dipendenza dal luogo in cui cresce. L’apice qualitativo viene raggiunto proprio nella Piana di Navelli grazie alle particolari caratteristiche pedoclimatiche che insistono nella zona, concentrando nel prodotto una altissima percentuale di Crocina. Questo carotenoide antiossidante contrasta l’invecchiamento cellulare e l’accumulo dei radicali liberi e incrementa le difese immunitarie. Ricco di vitamine tra cui la vitamina A, B1 (Tiamina), B2 (Riboflavina). L’Italia è uno dei paesi europei più ricchi di biodiversità, sia animale che vegetale. L’Abruzzo, forte e gentile, è considerato dall’ Huffington Post statunitense tra le dodici migliori regioni al mondo per la qualità della vita; è in buona parte montuoso con il Gran Sasso d’Italia ed altri tra i più alti massicci dell’intera catena appenninica. Il clima unico di cui la regione gode, la natura montuosa, collinare e costiera del territorio, determina un’ampia eterogeneità ambientale ed un proliferare di nicchie ecologiche. Nelle numerose aree protette e nei Parchi nazionali è custodito oltre il 75% delle specie animali e vegetali del continente europeo. Lo “Zafferano dell’Aquila” D.O.P. viene coltivato nell’Altopiano di Navelli tra i massicci del Gran Sasso, Sirente, Valle Subequana, Majella e Valle Peligna. La fasi di lavorazione di questo eccellente prodotto avvengono attraverso un sistema di produzione non intensivo, che rispetta la natura mantenendo vive la cultura locale e le antiche tradizioni d’Abruzzo, scrigno di preziosi tesori tutti da scoprire

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA AIAB

Definire un cosmetico “Certificato Biologico” vuol dire formularlo con basi vegetali ponendo la massima attenzione a tutti gli eccipienti che concorrono alla realizzazione del prodotto. Tindora ha ottenuto la certificazione Aiab.

Per creare, ad esempio, un’ emulsione, sia essa cremosa o fluida, e mantenerla stabile sono necessari una serie di ingredienti quali emulsionanti, tensioattivi, conservanti, nella gran parte sostanze di sintesi. Anche i cosmetici “naturali” contengono dunque sostanze di sintesi. Formulare un cosmetico “Certificato Biologico”, significa rispettare un disciplinare rigoroso dove ogni materia prima vegetale, di origine animale, inorganica o di sintesi ammessa è inserita in una lista validata dall’Ente Certificatore. L’osservanza di questo disciplinare consente di ottenere prodotti a basso impatto ambientale e in grado di esprimere la massima tutela per la salute del consumatore oltre che soddisfarne le aspettative. Tindora aderisce al disciplinare elaborato da AIAB ed ha ottenuto la certificazione dei propri prodotti e l’autorizzazione all’utilizzo del marchio. Il controllo della rispondenza al disciplinare è svolta annualmente da AIAB avvalendosi di organismi accreditati esterni.

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA AIAB

Definire un cosmetico “Certificato Biologico” vuol dire formularlo con basi vegetali ponendo la massima attenzione a tutti gli eccipienti che concorrono alla realizzazione del prodotto. Tindora ha ottenuto la certificazione Aiab.

SCOPRI DI PIU'

Per creare, ad esempio, un’ emulsione, sia essa cremosa o fluida, e mantenerla stabile sono necessari una serie di ingredienti quali emulsionanti, tensioattivi, conservanti, nella gran parte sostanze di sintesi. Anche i cosmetici “naturali” contengono dunque sostanze di sintesi. Formulare un cosmetico “Certificato Biologico”, significa rispettare un disciplinare rigoroso dove ogni materia prima vegetale, di origine animale, inorganica o di sintesi ammessa è inserita in una lista validata dall’Ente Certificatore. L’osservanza di questo disciplinare consente di ottenere prodotti a basso impatto ambientale e in grado di esprimere la massima tutela per la salute del consumatore oltre che soddisfarne le aspettative. Tindora aderisce al disciplinare elaborato da AIAB ed ha ottenuto la certificazione dei propri prodotti e l’autorizzazione all’utilizzo del marchio. Il controllo della rispondenza al disciplinare è svolta annualmente da AIAB avvalendosi di organismi accreditati esterni.

COSMESI BIO TECNOLOGICA

La bio tecnologia rappresenta la nuova branca “high tech” dell’industria cosmetica.

Figlia della più prestigiosa ricerca farmacologica, apre le porte ad uno scenario d’avanguardia per i cosmetici del terzo millennio che mirano alla salute e al benessere attraverso l’utilizzo di principi attivi esistenti in prodotti naturali, senza sprechi, attenti alla salvaguardia della Natura. Tutto ciò evitando sostanze pericolose per l’uomo come allergeni, parabeni, siliconi, olii derivati dal petrolio e coloranti.

ALCUNI DEI NOSTRI INGREDIENTI

Il nuovo traguardo della ricerca cosmetica per rafforzarne le difese naturali è prendersi cura della comunità dei batteri che la pelle ospita, il microbiota cutaneo.

L’Acido Ialuronico rappresenta uno dei principali componenti del tessuto connettivo dell’uomo e di altri mammiferi, gel compatto nel quale sono immerse le fibre di collagene ed elastina. Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle caratteristiche di elasticità e morbidezza.

Hexapeptide 19 (Botox Like). L’Hexapeptide-19 è una micromolecola di ultima generazione che ha mostrato rilevante attività “botox like”. La sua attività decontratturante consente un effetto filling immediato ed una attenuazione delle rughe d’espressione pari al 38% con test clinico (trattamento di 28 giorni).

Coenzima Q10 per uso topico, risulta un valido supporto nel contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Associazione di due estratti di piante esotiche. Le proprietà dei due estratti si integrano perfettamente, contribuendo efficacemente a contrastare il crono e il foto invecchiamento, distendere le piccole rughe d’espressione e ridurre le borse sotto gli occhi. L’effetto lifting è visivamente percettibile: la pelle del contorno occhi risulta tesa, compatta e gradevolmente vellutata al tatto e il contorno occhi più disteso.

La silimarina, olio leggero estratto dal Cardo Mariano, è un potente antiossidante in grado di contrastare lo stress ossidativo. La pelle appare più luminosa.

ALCUNI DEI NOSTRI INGREDIENTI

Il nuovo traguardo della ricerca cosmetica per rafforzarne le difese naturali è prendersi cura della comunità dei batteri che la pelle ospita, il microbiota cutaneo.

L’Acido Ialuronico rappresenta uno dei principali componenti del tessuto connettivo dell’uomo e di altri mammiferi, gel compatto nel quale sono immerse le fibre di collagene ed elastina. Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle caratteristiche di elasticità e morbidezza.

Hexapeptide 19 (Botox Like). L’Hexapeptide-19 è una micromolecola di ultima generazione che ha mostrato rilevante attività “botox like”.La sua attività decontratturante consente un effetto filling immediato ed una attenuazione delle rughe d’espressione pari al 38% con test clinico (trattamento di 28 giorni).

Coenzima Q10 per uso topico, risulta un valido supporto nel contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Associazione di due estratti di piante esotiche. Le proprietà dei due estratti si integrano perfettamente, contribuendo efficacemente a contrastare il crono e il foto invecchiamento, distendere le piccole rughe d’espressione e ridurre le borse sotto gli occhi. L’effetto lifting è visivamente percettibile: la pelle del contorno occhi risulta tesa, compatta e gradevolmente vellutata al tatto e il contorno occhi più disteso.

La silimarina, olio leggero estratto dal Cardo Mariano, è un potente antiossidante in grado di contrastare lo stress ossidativo. La pelle appare più luminosa.

TECNOLOGIA AIRLESS

La ricercatezza e l’esclusività dei prodotti Tindora si esprime anche nel packaging.

Grazie alla tecnologia Airless viene preservata la natura biologica dei prodotti Tindora, che resiste agli agenti inquinanti e all'ossidazione, mantenendo tutte le sue proprietà.

TECNOLOGIA AIRLESS

La ricercatezza e l’esclusività dei prodotti Tindora si esprime anche nel packaging: grazie alla tecnologia Airless viene preservata la loro natura biologica, che resiste agli agenti inquinanti e all’ossidazione, mantenendo tutte le sue proprietà.